News

Home / News

WEBINAR – LA REVISIONE DEL CODICE CIVILE IN TEMA DI SPEDIZIONE E TRASPORTO – primo focus a cura dello Studio legale Zunarelli

Mercoledì 9 febbraio 2022, ore 17:00 – piattaforma gotomeeting PROGRAMMA Dott. Stefano Visintin, Saluti e introduzione Prof. Avv. Massimo Campailla, “Cenni sulle principali modifiche introdotte al codice civile e focus sul nuovo testo dell’art. 1696 c.c.”  Avv. Alberto Pasino “Similitudini e differenze tra le novità introdotte dalla L. 233/2021 e le clausole contrattuali standard degli spedizionieri vigenti in alcuni altri Paesi europei che operano attraverso il porto di Trieste“ Avv. Federica Fantuzzi “La ritenzione e i suoi profili applicativi. Il privilegio per i diritti doganali in particolare” Interventi e domande

Lo spedizioniere Visintin «Anche a Trieste paghiamo le conseguenze della politica di dazi e quote imposta dall’Europa»

Il piccolo di Trieste, 20.01.2022 «Paghiamo le conseguenze della politica di dazi e quote imposta dall’Europa»Lo spedizioniere Visintin: «Prima della pandemia un nolo marittimo per un container costava 1.400 dollari, ora siamo arrivati a 14 mila»«Dopo due anni dall’inizio della pandemia, speculazione e accaparramento possono giustificare solo in parte questo vertiginoso aumento dei prezzi». Stefano Visintin, presidente di Confetra Fvg, non nasconde la preoccupazione per l’aumento delle materie prime e dei costi dell’energia. Il porto di Trieste, tuttavia, può giocare carte importanti. Che cosa c’è a monte? «L’Ue non ha accompagnato la propria politica economica espansiva con un’adeguata politica commerciale.

Messaggero Marittimo: L’approfondimento di Stefano Visintin sugli avvenimenti di Trieste

https://www.messaggeromarittimo.it/trieste-lapprofondimento-con-stefano-visintin/