Tutte le notizie

Home / Tutte le notizie

FREEeste – ulteriore ampliamento delle superfici a servizio del Porto franco internazionale di Trieste

Trieste, 13 febbraio 2019: ulteriore ampliamento delle superfici a servizio del Porto franco internazionale di Trieste. L’area è stata acquistata nel 2017 da Interporto di Trieste Spa per 21 milioni di euro da Wärtsilä Italia, ha una superficie di 240.000 metri quadri, di cui 74.000 coperti. L’area è tata resa operativa e vi è stato attivato il regime di punto franco. Questo permetterà vantaggi competitivi per attività retroportuali di logistica e di manipolazione delle merci. Entro un anno verrà ammodernata l’infrastruttura ferroviaria dell’area e riattivati i binari di collegamento con le vicine aree portuali.

2018 ulteriore anno record per il Porto di Trieste. Scarica le statistiche!

Il 2018 nuovo anno record per il Porto di Trieste. Scarica le statistiche! Statistiche_ESPO_anno-2018-1 Fonte: ADSP MAO  Trieste

Notiziario dicembre 2018

Nuovo servizio intermodale di P&O Ferrymasters – Turchia – Trieste – Rotterdam/Zeebrugge

La società di trasporti e logistica P&O Ferrymasters ha attivato un nuovo servizio intermodale che collega attraverso il Porto franco internazionale di Trieste i porti turchi di Pendik, Ambarli e Mersin con il porto olandese di Rotterdam e quello belga di Zeebrugge. Il nuovo servizio ha una frequenza di sei rotazioni alla settimana ed un transit time  inferiore ai sette giorni in ogni direzione.

Notiziario novembre 2018

Notiziario ottobre 2018

Notiziario agosto-settembre 2018

Stiria: ASPT-ASTRA F.V.G. presenta il sistema logistico del Friuli Venezia Giulia

La comunità portuale di Trieste e Monfalcone ha presentato nei giorni scorsi agli operatori economici della Stiria le opportunità offerte dal sistema logistico della regione Friuli Venezia Giulia, durante un incontro organizzato dall’Associazione degli Spedizionieri del Porto di Trieste in collaborazione con l’ICS presso il Cargo Center Graz. La  Stira rappresenta un importantissimo mercato naturale per i porti giuliani, ma anche il territorio dove più acuta si scatena la concorrenza con altri porti europei. Le presentazioni dei terminal portuali e retroportuali da parte dei principali terminalisti hanno dato una visione completamente diversa del sistema portuale giuliano, dove gli investimenti non vengono

Il Presidente Fedriga riceve la CONFETRA FRIULI VENEZIA GIULIA. Gli operatori regionali della logistica portano le loro istanze e proposte a beneficio della piattaforma logistica regionale

Oggi la CONFETRA FRIULI VENEZIA GIULIA, confederazione regionale delle categorie degli Spedizionieri internazionali, Agenti marittimi e Terminalisti portuali è stata ricevuta dal Presidente Fedriga. Durante il confronto sono state consegnate al Presidente le linee programmatiche in tema di logistica portuale e retro-portuale. Il documento condiviso dagli operatori esprime tanto le criticità quanto le proposte delle imprese per il miglioramento delle infrastrutture portuali, con particolare riferimento all’ampliamento degli spazi per l’operatività portuale e del sedime ferroviario, nonché del sistema trasportistico regionale. La discussione si è sviluppata a 360 gradi, toccando, tra gli altri, i temi dell’integrazione dei porti ed interporti regionali,

Notiziario Luglio 2018