TRIESTE E DUISBURG – PARTNERSHIP STRATEGICA PER LA NUOVA VIA DELLA SETA

Home / News / TRIESTE E DUISBURG – PARTNERSHIP STRATEGICA PER LA NUOVA VIA DELLA SETA

Duisport ed il Porto di Trieste intensificano la collaborazione. Erich Staake, Amministratore delegato  di duisport, e Zeno d’Agostino, Presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare adriatico orientale, hanno appena siglato un accordo di collaborazione.

Grazie a tale accordo, il più grande porto italiano dell’Adriatico e duisport, hub logistico centrale per l’Europa, uniscono le forze e rafforzano il collegamento tra le due infrastrutture.

Oltre a potenziare i collegamenti tra Duisburg e Trieste, entrambe i partner valutano la possibilità di investimenti comuni nel hinterland di Trieste per la costituzione di terminal retroportuali (c.d. “Dryports”).

Con tale cooperazione, entrambe i porti ottimizzano la loro integrazione nella nuova via della Seta cinese. Già oggi, partono ogni settimana da Duisburg 25 treni merci con varie destinazioni in Cina, percorrendo la via della seta del nord. Il Porto di Trieste è invece collegato alla via della seta grazie ai collegamenti marittimi che connettono  la Cina meridionale, via Suez, con il Mediterraneo.

Per i motivi sopra esposti Staake valuta la cooperazione come vantaggiosa per entrambe i partner: “Trieste ottiene l’accesso alla via della seta del nord attraverso Duisport, mentre Duisburg si connette alla via della seta marittima attraverso Trieste. Questo porterà a maggiori traffici per entrambe le strutture””.

(estratto da: http://presse.duisport.de)