Stiria: ASPT-ASTRA F.V.G. presenta il sistema logistico del Friuli Venezia Giulia

Home / News / Stiria: ASPT-ASTRA F.V.G. presenta il sistema logistico del Friuli Venezia Giulia

La comunità portuale di Trieste e Monfalcone ha presentato nei giorni scorsi agli operatori economici della Stiria le opportunità offerte dal sistema logistico della regione Friuli Venezia Giulia, durante un incontro organizzato dall’Associazione degli Spedizionieri del Porto di Trieste in collaborazione con l’ICS presso il Cargo Center Graz.
La  Stira rappresenta un importantissimo mercato naturale per i porti giuliani, ma anche il territorio dove più acuta si scatena la concorrenza con altri porti europei.
Le presentazioni dei terminal portuali e retroportuali da parte dei principali terminalisti hanno dato una visione completamente diversa del sistema portuale giuliano, dove gli investimenti non vengono solo annunciati, ma vengono realizzati e dove la pluralità degli operatori della catena logistica garantisce competitività, nell’armonizzazione voluta e realizzata dalla riforma amministrativa della portualità italiana. Il tutto sotto la guida ed il controllo di un’autorità di sistema portuale con una visione di ampio respiro.
“Abbiamo voluto spiegare ai nostri clienti stiriani che nell’ambito del sistema logistico di Trieste troveranno sempre più flessibilità ed efficienza, in un ambiente nuovamente dinamico ed in crescita, grazie alle economie derivanti dalla messa in rete di tutte le strutture portuali, retroportuali e ferroviarie, che considerate singolarmente non esprimevano tutto il loro potenziale – ha dichiarato il presidente degli spedizionieri  Stefano Visintin – Il Cargo Center Graz, con il quale esiste ora un servizio shuttle ferroviario, può essere in questo quadro un hub intermodale rilevantissimo per il porto di Trieste proprio nel cuore di una delle regioni austriache più produttive ”.